PASSIONI

il workshop fotografico con

Tony Gentile

Cosa è Passioni

E' un viaggio fotografico all'interno di una parola declinata in differenti sfaccettature. La passione per la fotografia, la passione per la Sicilia, la passione per il viaggio e la passione per il riti della Settimana Santa, tutto racchiuso sotto un unico tema PASSIONI.

"... la festa del Santo patrono rappresentava, in ogni comunità cittadina, il collante sociale tra l'autorità delle classi dirigenti, gli interessi economici di artigiani e commercianti, con le tante maestranze in essa coinvolte: falegnami, fabbri, incisori, pittori, sarti, orefici, stuccatori, e la religiosità popolare".

Con queste poche parole tratte dal libro "Il divino e il meraviglioso", di Maria Attanasio e Giuseppe Leone, l'autrice descrive con estrema precisione l'essenza dei riti popolari della settimana Santa siciliana. Da De Roberto a Vittorini a Sciascia sono tanti gli scrittori siciliani che hanno scritto delle feste popolari e molto spesso lo hanno fatto attraverso lo sguardo infantile e affascinato dei bambini. Forse non è un caso che anche molti fotografi abbiano affrontato l'argomento proprio raccontando i bambini che sono parte integrante delle rappresentazioni sacre.

A distanza di tre anni dalle ultime processioni della Settimana Santa che si sono svolte in Sicilia prima di essere bloccate dal Covid, si spera tutti che la prossima Pasqua possa arrivare nel segno del ritorno alla normalità. Desideriamo tutti ritornare ad affollare le strade e le piazze italiane per seguire da vicino e raccontare con le nostre macchine fotografiche la tradizione e come questa possa essere cambiata a causa della pandemia. Desideriamo tutti ritornare a fotografare alcuni tra gli attori fondamentali di queste rappresentazioni, ovvero i bambini per vedere come vivranno questa nuova rinascita. E, da narratori del presente, con i nostri occhi da bambino provare a guardare questo mondo che resiste e che ci affascina da secoli.

Un workshop dedicato a chi ama la fotografia, la Sicilia e le sue tradizioni popolari. Una totale immersione di 6 giorni, senza sosta, all’insegna della cultura e del paesaggio siciliano sotto la guida e la supervisione di Tony Gentile

Visiteremo e fotograferemo i luoghi, noti e meno noti, della popolarissima Settimana Santa siciliana, una delle più famose al mondo. Marsala, Trapani, Prizzi, Enna, Palermo luoghi che hanno attratto e affascinato scrittori e fotografi da tutto il mondo.

Dal mercoledì prima di Pasqua al lunedì dell'Angelo trascorreremo insieme e condivideremo ogni momento delle nostre giornate all'insegna della fotografia, della cultura e del paesaggio siciliano

La vostra guida

Sono nato in Sicilia e ho respirato sin da piccolo l’aria delle confraternite. Poi da fotografo, e siciliano, non ho potuto fare a meno di occuparmi di tradizioni popolari  confrontandomi e imparando dai maestri che prima di me avevano percorso quelle strade.

dove andremo

il programma della settimana

Mercoledì 13 aprile

Arrivo a Palermo e ritrovo nella struttura selezionata in una località di mare fuori dal caos cittadino e comoda per raggiungere le varie tappe. La serata sarà dedicata a conoscerci e ad entrare nello spirito del workshop.

 

Giovedì 14 aprile

ore 9.00 partenza per Marsala dove cominceremo il tour con la Sacra rappresentazione della Morte del Signore. In serata rientro a Palermo.

 

Venerdì 15 aprile

In mattinata trasferimento a Palermo dove nel pomeriggio l’antico centro storico si anima di spettacolari processioni durante le quali, per le vie dei mercati più antichi e popolari, vengono portati in giro i simulacri dell’Addolorata e l’urna con il Cristo Morto.

 

Sabato 16 aprile

Prima dell’alba del sabato partenza per Trapani dove, lungo tutta la notte, si svolge la famosissima processione dei Misteri. Dopo il rientro dei simulacri in chiesa, uno dei momenti più suggestivi dell’intera manifestazione, si rientra in hotel.

 

Domenica 17 aprile

Altra levataccia per Prizzi dove sin dall’alba e per tutto il giorno della domenica di resurrezione i famosi Diavoli corrono per le vie del piccolo paesino.

 

Lunedì 18 aprile

Finalmente ci si riposa, forse, perchè dopo 4 giorni di fotografie arriva la fase più difficile, l’editing. Ma ci sarà anche il tempo per un BBQ di pasquetta.

 

Martedì 19 aprile

Rientro nelle proprie città.

ISCRIVITI SUBITO

Prenota la tua iscrizione e verrai puntualmente informato sugli sviluppi e sulla logistica